Terapia ad onde d’urto

10 Aprile 2016 Senza categoria

foto onde sito

Da oggi metto a disposizione nel mio studio anche la shock wave therapy (terapia ad onde d’urto), molto efficace in caso di:

  • Fasciti plantari e spine calcaneari
  • Epicondiliti 
  • Tendiniti calcifiche di spalla 

    Quando le infiammazioni tendinee diventano croniche e, nel tempo, i tessuti si ispessiscono e perdono elasticità, questa terapia è quella più indicata perchè, tramite il processo di “cavitazione”, va a cambiare in tempi brevi la struttura tissutale, riportando elasticità, nuova vascolarizzazione e disgregando le calcificazioni prodotte dai tendini.

    Questo porta alla risoluzione di dolori cronici resistenti ad altre terapie  e la “trasformazione” del tessuto aiuta a prevenire le recidive.

    Se si somministra con attenzione, regolando potenza e frequenza, è ben tollerabile, senza eccessivo dolore, anche nei casi di pazienti particolarmente sensibili.

    Vi propongo le applicazioni delle onde d’urto integrate al trattamento manuale globale osteopatico, così da un lato si accelera il processo di guarigione a livello locale (spalla, gomito, tallone…) e dall’altro si lavora sul sistema posturale che ha prodotto questa situazione di sofferenza, garantendo un’efficacia ancora migliore sul lungo periodo.

    Per contatti:

    Stefano Gini: 3387351038